lunedì 8 luglio 2013

Risotto prosciutto crudo e melone

Fiuuuuuu! Eccola Lalexa!
Come state bimbe mie? Io torno da un periodo defatigante di qualche giorno in montagna, sono stata in Valle perchè finalmente è arrivata la mia macchinina e ne ho approfittato per riposare un po' e scappare dal caldo.
È da un po' che non riuscivo a passare da Pappa con mio immenso dispiacere e sconforto... Vabbè... non riuscivo materialmente a passare, ogni giorno qualcosa da fare... per esempio sto cercando di vendere l'auto vecchia... una scassona a benzina piacevolmete bottata... impresa alquanto ardua direi! Beh... e qui sono incappata in una delle mie frequenti disavventure! Qualche tempo fa mi chiama un tizio... in realtà chiama il mago pancione che grazie a Dio tratta sta cosa al posto mio, dice di essere parecchio interessato alla macchina, domanda varie cose, si informa e bla bla bla... morale: la vuole! Deciso! Bah, la cosa ci puzza ma al tempo stesso non capiamo l'inghippo, in più questo tizio chiama ogni giorno sempre più deciso. Ok. Ci accordiamo finalmente un giorno per fargliela almeno vedere... ma lui... poverino non riesce proprio a raggiungerci. Ci muniamo di pazienza e compassione e partiamo alla volta della sua cittadina a 1 ora e mezza da Verona. All'arrivo nel suo bel paesetto l'atmosfera si fa già diversa e negli occhi del mago pancione vedo gia il segnale del "torniamo a casa, dai!". Ci dice che ha perso i documenti la sera prima, ci dice che vuole andare subito all'aci a fare la vendita (senza documenti??), e constatato la chiusura degli uffici ci vuole dare i soldi in contanti sull'unghia senza passaggio di proprietà, senza una carta, senza praticamente aver provato/visto l'auto... insomma senza niente. Ma perchè!?!?! Non riusciamo ancora a capirlo, le abbiamo pensate tutte. Io e il mago gli facciamo notare che qualcosa non quadra... che se facciamo le cose fatte bene è meglio. Che non possiamo lasciargli la macchina così... ;))) Poi (non siamo razzisti!!) ci diceva di essere italiano ma la sua pronuncia tradiva un accento non proprio veneto e la sua carnagione era degna di 3 mesi di spiaggia quotidiana, non sarebbe di certo stato un problema la provenienza non italiana!! Ma quando il mago gliel'ha fatto notare si è tutto scaldato e ha iniziato a sudare... sarà stato il caldo dai, non pensiamo male ;) ...ebbene... ce ne siamo tornati a Verona, con la macchina vecchia sotto al sedere e con la sua promessa che la macchina la prenderà lui e chi ci chiamerà a brevissimo... lo sentiremo!? Mah
Ora pensiamo alle pappe che è meglio... vi lascio con questo splendido risottino... che ad immaginarlo non gli si da due lire... provatelo... mi direte! Soprendente!
aaaaa la notizia di cui vi parlavo? Divento ziaaaa. Ma andiamooooo!  Gioia, gioia e gioia!!!!!  



Ingredienti per due persone:
  • 160 gr di riso vialone nano
  • 1 scalogno
  • 1/2 melone pulito 
  • 1 spruzzata di vino bianco
  • brodo vegetale
  • parmiggiano reggiano grattuggiato
  • prosciutto crudo a fette
  • basilico
  • olio evo


 


Cuciniamo insieme:
Tritale lo scalogno e fatelo appassire nell'olio evo, ra buttate il riso e fatelo tostare per bene, sfumate con il vino bianco e coprite con un po' di brodo. Dopo 5 minuti aggiungete il melone passato nel mixer e portate a fine cottura. A riso cotto spegnete il fuoco e mantecate con il formaggio grana e il basilico tagliato grossolanamente con le forbici. Fate intiepidire il riso (per questo motivo tenetelo un po' al dente), trascorso il tempo foderate delle tazze con le fette di prosciutto crudo, riempite con il riso e sigillate il tutto. Capovolgete le tazze e guarnite con una foglia di basilico. Il gioco è fatto. Questo risottino anche... è perfetto per l'estate!!! Ottimo anche freddo magari come piccolo antipasto! 
lalexa




Con questa ricetta partecipo al contest "Sapori di mediterraneo" di Petrusina




26 commenti:

  1. Diffida da costui e tieniti la tua vecchia auto fin quando diventerà d'epoca!!! Ahahahahahah....
    Risottino per niente scontato e dal forte potere attrattivo..... Grande Lalexa!! ;)

    RispondiElimina
  2. Quando dovevo vendere la mia me ne sono capitati di tutti i tipi uno non l' ha voluta perche' quando si sedeva gli faceva male il c.lo. Ma ce ne sono tipi strani !!!Come al solito passo da te e trovo ricette originali e deliziose. Congratulazioni zia lale!!!!

    RispondiElimina
  3. e meno male che sei tornata bella Lalexa perchè questo speciale risottino non avrei proprio voluto perdermelo!! tutto ciò che preferisco in un unico piatto e per di più presentato benissimo! brava! la macchina me la terrei...per il momento!!! bacioni

    RispondiElimina
  4. Auguriiiii...è troppo emozionanate diventare zia! Io ho dedicato il mio blog al mio nipotino..quindi preparati, ti cambierà la vita ^_*
    Buono questo risotto...sai che l'ho fatto anch'io tempo fa??!! Vedo che come gusti ce la intendiamo <3<3<3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  5. Sembra la trama di un film......non saprei se comico ...ma un inizio di uno splatter alla Tarantino....ahahahahah...meglio tenersi il vecchio che per il nuovo c'e' sempre tempo!!!!!Bellissima ricetta ....e te lo dice una che non ama il melone.....mi hai fatto tornare fame!!!!!

    RispondiElimina
  6. Come trasformare un classico antipasto in un interessante primo piatto... :-)
    Zia? Che bello! Dovrai pensare a tanti dolcetti per bambini da preparare! :-)

    RispondiElimina
  7. Lalexa, anche zia, eh ma che settimana! ;D comunque quel tizio è proprio strano, diffida, diffida..ti abbraccio, a breve l'arrivo del premio! ;D Val

    RispondiElimina
  8. Congratulazioni!!!!
    Ma lo sai che anche io mio post di oggi inizia con un gran "fiuuuuu"? ;) hahahahaha
    Interessantissimo, invece, questo risottino! E complimenti per la presentazione "a fagottino"! :)
    Baci, mia cara, e buona giornata

    RispondiElimina
  9. Zia Lalexa!! A bella!!! tra disavventure e non però ci fai sempre gustare delle meraviglie! Questo messere qui che voleva la tua auto secondo me non si farà più vedere, ma aspettiamo,tu facci sapere!! Un bacione !

    RispondiElimina
  10. Dovresti creare una nuova rubrica chiamata "le magiche avventure di Lalexa" ;)
    Scusa ma sei andata in Valle e non hai fatto due milioni di foto?????????? Non commettere MAI PIU' questo errore! Io voglio tante tante foto!!!!
    Geniale unire l'accostamento prosciutto e melone con il risotto :D
    Bacioni

    RispondiElimina
  11. Congratulazioni!!! e complimenti per questo splendido risotto estivo!!!buonissimo...
    a presto bea

    RispondiElimina
  12. Lale, sei quasi peggio di me nelle tue avventure!!! :)
    Son sicura che se andassimo in giro insieme ne uscirebbero fuori delle belle!!!
    Buono il risotto l'avevo fatto anche io l'estate scorsa, simile. Un'idea fresca ed originale, ma come sempre del resto!
    Un abbraccio immenso!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che testa che hooooooo, auguri Lale!!!!

      Elimina
  13. Sembra fresco e buonissimo!!

    RispondiElimina
  14. NUOOOOOO! Ma lo sai che è una delle emozioni più bellissimissime del mondo? Diventare zia è super super super! Io faccio il bis a inizio febbraio e non vedo l'ora!
    E poi devo dire che questo riso mi garba parecchissimo...che si fa, lo mangiamo insieme? Un bacio bella!

    RispondiElimina
  15. Heyyyyyyy ma congratulazioni!!! Festeggiamo con il tuo risotto e un bel calice di prosecco?? Bacio bacio

    RispondiElimina
  16. Zia Laleeeeeeeeeeeee ammoreeeeeeeeeeeee <3 <3 <3 Auguroni!!!! :D Tesoro, diventare zie è bellissimo... ne son qualcosa, impazzirai di gioia! :D Bentrovata, sono felice di leggerti! Non devi scusarti, anche per me è un periodo strapieno... in più ho spesso mal di testa e non riesco a stare molto al pc :( Strano il tipo che vuole la tua macchina... occhi aperti, eh! Il tuo risotto è super, voglio assolutamente provarlo! :P Un abbraccio forte amica mia, ti voglio tanto bene, sempre! :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vabbè... diventare ziA è bellissimo... ne SO qualcosa. Volevo dire questo... si vede che ho anche adesso mal di testa eh? Ahahahaah :D Smuack :**

      Elimina
  17. MA che idee originali che hai sempre! Questo lo provo! Brava zia!

    RispondiElimina
  18. Auguri zia Lele, goditi il pupotto-etta!!! Crescono così velocemente da non rendersene conto!
    Buonoo il risotto, da provare!
    Un abbraccio
    Alice

    RispondiElimina
  19. Laleeeee, tesoro come stai???
    Pure tu periodo impegnativo???
    Io ne esco da poco...trasloco e corso intensivo...vabbè ora apro scatoloni e mi rilasso un pochino..dovrei pure ricominciare a cucinare nella cucina nuova..un poco per volta che non c'ho più ventanni...hihihihih...
    bell'avventura con la macchina, comunque avete fatto bene, sempre fare le cose per benino con i passaggi di proprietà...
    ZIAAAAAA...bella notizia amica, i bambini sono la cosa più bella!!!!...anche se a volte rompono...la piccola oggi ha detto ai centri estivi che stava male, e io a correre a ripigliarla...ma sta meglio di me e te messe insieme...furbetta..voleva solo tornare a casa...:-/
    'Sto risottino è uno spettacolo!!!! ti abbraccio forte!!! Non sparire! Roby <3

    RispondiElimina
  20. auguri futura zia!!!! :-) che bello!! bene che ti sei riposata un poco! va che meraviglie mi fai dopo!!!! :-)

    RispondiElimina
  21. Ciao che bella idea questo risotto!! Quando vuoi passa a trovarmi.. c'è un pensiero per te. Ciao Simo

    RispondiElimina
  22. Lo adoroooooo!!! Anche mia sorella fa il risotto con il melone e io ne vado matta... poi presentato in questo modo, ma che meraviglia è? Brava zia Lalexa :D

    RispondiElimina
  23. Avete fatto bene a pretendere i documenti e le cose in regola..
    Che bello essere zia! Per me, è una grande emozione:)
    Il riso melone e prosciutto è una cosa strana ma mi sa anche da buona! Geniale, come tuo solito, cara Lale..
    Smack:*

    RispondiElimina