giovedì 4 aprile 2013

Scomposizione di strudel

Nell'attesa della vera primavera mi coccolo con questi dolcetti, hanno a che fare con lo strudel di mele, stessi ingredienti ma la realizzazione avevo voglia di stravolgerla un po'. Sapete che spesso mi diverto a a sovvertire tutto ;)
Non se ne abbiano a male i tradizionalisti dello strudel, sono sicura che questa versione piacerà anche a loro ;)))
Uff.. che periodo di corsa questo qui, non ho fatto neanche in tempo a godermi le festività appena passate (ah... sono passate?) che il trantran quotidiano mi ha di nuovo inghiottita. Ma chissefrega, ho un buon salvagente, vorrei solo trovare più tempo per passare da ognuna/o di voi. Perché mi sono accorta che quando passo troppo tempo senza venire nei vostri angoli di vita... mi mancate! Ma chi l'avrebbe detto quella sera in cui ho deciso di aprire questo blog. Quindi se avevate dubbi... tornerò e ritornerò e ritornerò ancora a rompervi le balle.
Un bacio grande.


Ingredienti per 4 tortine:

Per la pasta tirata:
  • 90 gr di farina
  • 40 gr di acqua tiepida
  • 2 cucchiai di olio
  • 1 cucchiaino di aceto di mele
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno:
  • 1 mela
  • 2 fette biscottate
  • zucchero a velo
Per la salsa ai pinoli:
  • pinoli
  • succo di mela

Per la salsa all'uvetta:
  • uvetta
  • vino bianco o passito o rum
  • cannella per spolverare

Cuciniamo insieme:
Lavorare insieme tutti gli ingredienti per la pasta tirata e fatela riposare mezz'ora circa a temperatura ambiente spennellandola con un cucchiaio di olio. Tiratela con il mattarello molto sottile e ricavatene dei dischi. Utilizzando degli stampini create gli strati del tortino alternandone uno di pasta, uno di mela sbucciata tagliata a fette sottili e un cucchiaio di fetta biscottata sbriciolata a cui avrete aggiunto un po' di zucchero a velo (o a piacere semolato). Terminate gli strati con la mela e una spolverata di zucchero a cui io ho aggiunto un po' di semi di vaniglia. Infornate a 180° per una mezz'oretta. Nel frattempo preparate le salse di accompagnamento, per quella ai pinoli pestate nel mortaio i pinoli con il succo di mela e per la salsa all'uvetta pestate l'uvetta con il vino bianco in cui è stata ammollata per un'oretta.
Quando gli strudel scomposti saranno pronti serviteli con le salse e spolverandoli di cannella.

lalexa







Con questa ricetta partecipo al contest "Dolci senza latte e senza uova" di aboutfood



82 commenti:

  1. Ciao cara..mi piace tanto la tua versione scomposta dello strudel!!! Molto chic e scenografica..sicuramente deliziosa :-P
    Complimenti!
    :-* dalla zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie Consuelo!ti auguro un buon fine settimana:)

      Elimina
  2. Eccoti! :D <3 Non sai quanto mi piace scomporre e sperimentare, giocare... questa tua versione dello strudel mi fa impazzire! :D Brava, Lale miaaaaa <3 <3 <3 Non preoccuparti, noi siamo qui ad aspettarti, io ti aspetto... Ti voglio bene :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tesorooooooo mio bello! grazie sai?so che tu ci sei!che bello.non puoi capire.ti abbraccio forte :)

      Elimina
  3. Tesoro, a me piace scomposto, e secondo me è anche un buon salvagente!!
    :-)
    Io penso che Ligabue aveva ragione quando diceva 'ci riposiamo solo dopo morti'!
    Io non riesco a star ferma! Proprio come te!
    Bacioni bacioni bacioni tutti per teeeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha...confermo.iperattività a go gò!:)bacio grande Silvia

      Elimina
  4. Caraaaaa! Direi che questa scomposizione mi piace molto *_* pur rimanendo sempre affezionata all'"unicoesolo" Strudel della mia Mutti :D
    E' sempre bello leggere le tue parole, anche se di corsa <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh..lo strudel della mutti è sempre il numero uno!!!bacio Valebella:)

      Elimina
  5. Molto bello questo strudel ... mi pare una cosa ben fatta, intellettuale e fisica allo stesso tempo. E io di strudel me ne intendo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bello il tuo commento..intellettuale e fisico al tempo stesso..mi piace:)bacione

      Elimina
  6. Ciao carissima, gustosissima questa tua versione dello strudel!!! E l'unica cosa che rompi, sono gli schemi, come nel caso di questo strudel, sei fantastica!!!
    Bacioni, a presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche tu Ely sei fantastica!grazie di cuore!!!

      Elimina
  7. Beh, non ho mai fatto lo strudel per la paura di rompere la pasta arrotolandola. Quando inizio a mettere i ripieni mi conosco, non mi bastanao mai! Con questa destrutturazione mi hai lanciato il salvagente :) E sono anche belli belli belli da presentare. Un bacione genietto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha sono contenta.sono ottimi,facili e veloci.bacione grande:)

      Elimina
  8. Cucciola.. non preoccuparti. Quando mi manchi tanto ti cerco nel cuore e lì ti trovo.. per me sei sempre qui <3 <3 Ti aspettiamo e.. guarda, io lo strudel lo adoro ma questa variante è davvero straordinaria! Come sei tu.. stupisci e delizi!! <3 TVTTTTB!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Ely!come sempre mi arricchisci e mi dai serenità tu! ti voglio tanto bene amica mia! a prestissimo

      Elimina
  9. Ma dove le vai a trovare tu amica???
    E' fantastica 'sta cosa dello strudel destrutturato!!!
    Presentazione bellissima...sei davvero un genietto sai!!
    Poi stai tranquilla io ti capisco..sto vivendo un momento di assoluto caos..quindi come non capirti?..ma tu torna per favore, torna presto a 'rompere le balle' che mi manchi! ;-)
    Ti abbraccio! Roby
    n.b. sai che lo scorso anno l'ho potuto ascoltare dal vivo Gualazzi?..bravissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha Roby!grazie di tutto sai?ma dai hai visto Gualazzi? lo adoro da matti!come adoro te:) bacio amica mia e a prestissimo

      Elimina
  10. ciao carissima! anche io non mi sono nemmeno accorta che siano passate queste vacanze.... e vabbè consoliamoci con questi fantastici strudel reinventati!!

    un bacione
    sabrina

    http://mycherrytreehouse.blogspot.it/

    RispondiElimina
  11. Che bei dischi volanti di strudel... con il tiramisù e il gelato credo sia il mio dolce preferito... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mmm che buoni con il gelato o con una salsina alla vaniglia..tiepidini magari...mmmm;) che giusta sei!

      Elimina
  12. Caspita che belli...mi piace tantissimo lo strudel classico, ma questo è fantastico :)
    Ti aspettiamo, ciao e un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Dani un bacione ae buona settimana!

      Elimina
  13. Una versione dello strudel diversa, ma tanto buona. Complimenti, un'idea fantastica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giovanna grazie mille!un abbraccio e a prestissimo!:)

      Elimina
  14. Davvero interessante la tua versione dello strudel! Bravissima, io adoro lo strudel e dolci con le mele in generale, questo dolce è proprio invitante... E me ne rubo un bel pezzo :P felice notte :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Donatella!sono una versione un pò diversa ma credimi che al palato rendono molto!bacio e buona settimana:)

      Elimina
  15. Ale sono sveglia da 10 minuti e alla prima vista della foto senza neanche leggere il titolo mi sembrava una fetta di mortadella, poi leggo e....hahahaha uguale proprio!!! Che talpa!!
    Hai avuto una bellissima idea con questo dolce scomposto!!

    Ps. Mi stavo chiedendo che fine avessi fatto..anch'io quando mi allontano un po' da voi ne sento la mancanza...

    Ti abbraccio, buon weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahaha la mortazza!mi fai morire Chiara.il periodo è molto pieno..cavolo ci vorrebbero giornate più lunghe:) ti stringo forte amica mia:)

      Elimina
  16. Vai così..a me piace tutto ciò che è scomposto ed esce dagli schemi..avevi forse dubbi ? Ahahahah !
    E' bella l'idea e molto bella la presentazione ! Brava la mia bambina :)
    Comunque è vero, anche a me i giorni di festa sembrano ormai lontanissimi..anche questa settimana lavorativa mi sembra interminabile. Fortuna che oggi è venerdì :)
    Bacio grande, buona giornata e buon w.e. !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a chi lo dici Mary...amo lo scompiglio;) ..e non avevo dubbi che anche tu lo gradissi;)ti stringo forte forte .a prestissimo.(ufff oggi è lunedì..grrrrrr)

      Elimina
  17. Bellissimo!! E mi piace tanto questo sconvolgimento :-)!! Bravissima :-) un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Cinzia, sei splendida!bacione

      Elimina
  18. A me piace cara, e pure tanto! Farei volentieri un assaggino! Complimenti, mille baci :)

    RispondiElimina
  19. Mi piacciono i dolci destrutturati o comunque si viglia chiamarli, permettono di sbizzarrire la fantasia e rendere originali anche i classici della cucina come lo strudel. E poi non siamo banali mai, giusto? Complimenti per il gusto e la presentazione. E, last but not least anche io ultimamente ho avuto poco tempo e appena posso, come adesso che ho un ritaglio, corro da tutte voi. Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. amo sbizzarrirmi Cele ...come te.mai banali no;)sei forte.non mi stuferò mai di dirtelo!:)bacio doppio

      Elimina
  20. Ma invece così mi piace quasi di più!!! Comunque buonissimo e anche bellissimo a vedersi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie Arianna!gentilissima! ti auguro una settimana buonissima:)

      Elimina
  21. Ma come si dice dalle mie parti..." Ma questa roba qui è una cannonata!" Mi ispira tantissimo, poi io adoro i dolci di mele...non ti passavo a trovare da un po', ma mi sai sempre stupire, ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahaha bella Raffaella!anche io poco tempo ma appena ho un attimo vengo a trovarti! bacioni

      Elimina
  22. Ale sono bellissimi e immagino quanto siano buoni! Poi (dico sempre!) ricordiamoci che il blog è uno svago, non un obbligo, quindi stai serena se non riesci a passare.... Un bascio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. saggia Pa! ti voglio davvero bene!si!:)

      Elimina
  23. Ottima questa versione creativa dello strudel....ci piace!!! Buon fine settimana e a presto!!!

    RispondiElimina
  24. Dai cara se hanno scomposto il cannolo si puo' fare anche con lo strudel penso che i grandi chef non ne avranno a male. La tua versione di questo dolce e fantastica e originalissima. Mi piace tantissimo. Ti aspetto allora a rompermi le balle ^_^ . Baci e buon w.e.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veronica!!! grazie mille ..a brevissimo vengo a rompere le palle è? bacio grandissimo cara

      Elimina
  25. Lo strudel è in assoluto il mio dolce preferito da sempre e questa tua scomposizione mi piace da pazzi!
    Non ti preoccupare Lale, noi qua stano, e ti aspettiamo a fauci apert....ehmmmm, no, volevo dire, a braccia aperte :)
    Un bacio e buon we :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha Robi che mitica!!!anche io amo lo strudel e mi è balenata sta versione!devo dirti che son rimasta soddisfatta!:) ti bacio e passa una buona settimana è?

      Elimina
  26. bella idea, mi piace lo strudel in questa versione, complimenti. Buon fine settimana

    RispondiElimina
  27. Lale, mi piace troppo la tua rivisitazione dello strudel!!! :) Golosissime tortine e bellissimo impiattamento! Complimenti!!!
    Un bacione grande e buon weekend
    Cerca di riposarti!!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Danja ma che bello leggerti!bacio grandissimo e grazie di tutto:)

      Elimina
  28. che bel dolce!!!! buonissimooooo complimenti ^_^ Baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ;) grazie mille.gentilissima.un bacione

      Elimina
  29. Accipicchia Lale se non l'hai stravolto 'sto strudel O_O
    Immagino la faccia delle massaie trentine semmai dovessero leggere la tua versione :DD
    Brava tesoro, un bacio!
    ps: non preoccuparti per l'assenza, capita a tutti di non avere tempo a sufficienza da dedicare alle amiche blogger ... noi ti aspettiamo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha ..immagino la faccia di mia nonna ..da buona trentina quale è mi farebbe fare un esorcismo!! ciao Vale.ti stringo forte e ti do i bacini:)

      Elimina
  30. Capitano i periodi in cui si ha tanto tanto da fare... Ti perdono :P
    Per fortuna anche se sei impegnatissima la tua vena creativa non viene meno! Ma che bella questa ricetta :D
    Bacini amica mia a buon finesettimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la creatività la tengo ben stretta Dani..morirei senza:) ti stringo forte amica cara e a presto presto:)

      Elimina
  31. Questo strudel mi intriga assai,originale e nello stesso tempo goloso.Quello che ci vuole per prepararsi al weekend!
    Un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Edith di essere passata e del bellissimo commento! un bacione immenso:)

      Elimina
  32. Lale sei geniale di nome e di fatto. Hai detto bene. Secondo me questa sarà apprezzata anche dai cultori dello strudel. Da me sicuramente!!! E quelle salsine? La mia preferita è quella ai pinoli, ricordati quando passerò da quelle parti!!! E sono felice che tu abbia deciso di entrare nella blogsfera, perché se non ci fosse bisognerebbe inventarti! E chi ce li regalava se no questi video così belli!!! Bacetto e buona domenica!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bella Elly!!!!vieni a trovarmi quando vuoi!!!a che ci conto è? ahahaha sarebbe bellissimo fare due chiacchiere con te.sei una donna pazzesca.non mi stufo mai di dirtelo!bacio grande:)

      Elimina
  33. Penso anch'io che con questi strudel scomposti non ci sia verso che se n'abbia a male qualcuno,sono....geniali,ecco!:D
    "salsa ai pinoli". non è qualcosa di meraviglioso? io penso proprio di sì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah salsa ai pinoli...è quasi poesia è Peanut? la tua simpatia contagia;)bacione triplo

      Elimina
  34. ciao Lale, splendido questo strudel alternativo è proprio la pappa geniale a cui ci hai "abituate"
    ti abbraccio forte!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io più forte Patty!!! come va? ti voglio bene

      Elimina
  35. Ma che idea di pappa davvero geniale! Io adoro l'apfelstrudel e questo mi piace ancora di più perchè è diverso dal solito....sei davvero forte mia cara!Un bacione Lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lia ,sono contenta che hai gradito questa versione sai? un bacio grandissimo;) a presto

      Elimina
  36. Tornaaaaa, torna!!! Scomponici tutto :D

    RispondiElimina
  37. Ciao :-) Voteresti la mia ricettina in questo link: http://j.mp/14URo1U ?? Grazie mille <3

    ELISA,
    foodblogger on
    www.deliziandovi.it

    RispondiElimina
  38. sei il mio mito Lalexa!!! ogni volta me lo ridico e te lo ripeto! mi fa morire questa versione dello strudel e io, che ne sono un'amante, non mi prendo male azi!!! :-)
    buona buonissima domenica cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha bella bella Elena! grazie di cuore .un bacione grande

      Elimina
  39. io non mi offendo se lo scomponi anzi!!!! mi dai una bella idea:)
    e' vero anche io se non passo a trovarvi poi mi mancate:)
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ombretta ti abbraccio forte e grazie per le tue parole:) a presto bella!

      Elimina
  40. Tu devi essere un personaggio pazzesco. Un genio di bravura simpatia e leggerezza. Si capisce da come scrivi e da come cucini. Bazzico da poco queste parti ma devo ammettere che sei davvero originale.

    Continuo a seguirti, sperando di essere contagiata!
    A presto,
    bettina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. stella! ma così mi imbarazzo e arrossisco e ..e e.. ma grazie !non ho parole per esprimere l' emozione che mi ha lasciato il tuo commento!grazie ..con cuore aperto!

      Elimina