mercoledì 14 novembre 2012

Gnocchi non gnocchi di patata gratinati

Ebbene... io amo le patate, le cucino in qualsiasi modo e ne sono ghiottissima!
All'università i miei amici mi chiamavano "Queen of potatatoes" perché ne ero davvero ossessionata (anche per le scarse risorse economiche) e ho pure inventato una canzone che scimmiottava le regine del rap!!Ahhahaha che sciocca, magari vi posto la canzone ma non prendetemi troppo in giro... solo un pò!
Quindi oggi ho deciso di proporvi una versione diversa dei classici gnocchi di patata; solo due varianti: sono cotti direttamente al forno e hanno la ricotta nell'impasto al posto dell'uovo, devo dire che oltre ad essere velocissimi da preparare sono gustosissimi!
Mi direte.




Ingredienti per due persone:

Per gli gnocchi:
  • 2 patate bollite
  • 3 cucchiai di ricotta
  • sale

Per il condimento:
  • formaggio emmental
  • 1 pezzo di porro
  • 1 piccolo radicchio rosso
  • 1 pezzo di cipolla
  • 2 fette di prosciutto cotto
  • 1 cucchiaio di panna
  • 1 cucchiaio di olio
  • sale

Cuciniamo insieme:
Preparate gli gnocchi pelando e schiacciando le vostre patate bollite, aggiungete la ricotta ed il sale. Impastate e create con l'aiuto di un coppapasta tanti dischetti di gnocco che adagerete su di una pirofila. Mettete nel mixer l'emmental insieme al porro e cospargete gli gnocchi con questo composto. Ora mettete a gratinare in forno fno a quando non si sarà formata una bella crosticina dorata.
Nel frattempo create la salsina che accompagnerà questi gnocchi: affettate il radicchio e la cipolla e fate imbiondire in un pentolino dove avrete messo l'olio, poi ponete il tutto nel mixer con il prosciutto, il sale e il cucchiaio di panna.
Quando gli gnocchi saranno pronti accompagnateli con questa crema!


In tutta fretta ho pronta qua la mia ricetta!!

lalexa




Con questa ricetta partecipo al contest di "L'Ennesimo Blog di Cucina, CRE-AZIONI IN CUCINA, di novembre"




10 commenti:

  1. Wow che pappa!!
    Piacciono molto anche a me le patata!!
    Questi gnocchi sono da provare!!

    RispondiElimina
  2. Ottimo piatto! :) Una versione diversa..veramente buona! :)
    Buona serata!
    Noemi

    RispondiElimina
  3. Che bella idea la ricotta. Mai aggiunto l'uovo nell'impasto degli gnocchi ma questa variazione mi ispira un sacco come pure la cottura direttamente al forno, mi fa l'idea che rimangano più consistenti e saporiti. Quella teglia è davvero gustosa :) Buona serata

    RispondiElimina
  4. Ciao!!!Ma che bella la canzoncina rappata! ^_^
    Anche io sono 'patatona', come te e questo piatti no gratinato è ottimo!!!
    Condimento super goloso!
    Baci! Roberta

    RispondiElimina
  5. Alcune considerazioni... Il titolo del tuo blog... è azzeccato!! Perché questa è una ricetta geniale!!!
    2. Leggendo il sottotitolo del tuo blog e leggendo il commento alla pizza romana... beh ero convinta che tu fossi una trasteverina doc... invece ho scoperto che sei di Verona!! Dai te la do io la cittadinanza "romana" onoraria!!! Sei brava!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A dire il vero le mie origini sono trentine ma vivo a Verona ormai da molti anni, la mia cucina risente di queste mescolanze... dico si a testa alta alla cittadinanza romana!!
      Che avanzi la mortazza!!! ;)

      Elimina
  6. complimenti per la bellissima ricetta, mi sono aggiunta ai tuoi followers...Anche io amo da morire le patate, l'altro giorno ho postato una ricetta con patate ripiene, passa a trovarmi !

    RispondiElimina
  7. blog molto carino e curato, complimenti... ti seguirò spero che ti unirai ai miei sostenitori dei miei due blog... a presto.
    http://ragazzocomune.blogspot.it/

    http://scrivimidamore.blogspot.it/

    RispondiElimina
  8. Che buoni!!!!!
    La devo proprio provare questa ricetta visto che anch'io adoro le patate!!!!
    Mi sono unita tra i tuoi lettori, se ti va passa per un saluto, Ciao!!!!

    RispondiElimina
  9. Che bel blog che hai, infatti mi sono subito unita...così d'ora in avanti non mi perdo niente ;-) Ottima questa ricetta altamente appetitosa!

    Buona serata

    RispondiElimina