lunedì 18 febbraio 2013

Tazzine al grana con salsa di gorgonzola e ricotta, bresaola di struzzo e composta di fichi

L'altro giorno sono stata dall'estetista a fare una pulizia del viso. Premetto che ci vado tipo una volta all'anno ma più che un piacere questa volta è stato un dovere poiché era una pulizia che avevo acquistato con un coupon che stava scadendo. Solitamente non ho mai avuto problemi con 'sti famigerati coupon... Ma questa volta disagio; e non solo perchè sono stata accolta da un gruppo non ben identificato di brasiliane(brasiliani?) che erano centomila volte più donne di me e credetemi che io solitamente non ho nulla contro queste  persone coloratissime e normalmente simpaticissime, e non ho provato disagio perchè per tutto il tempo mi hanno fatto i conti in tasca su quante volte ti depili e perchè a volte ti depili con la lametta (ebbene so che non si fa ma ahimè quando la fretta gioca e devo scappare in piscina io non possiedo un estetista personale) e non ho provato disagio perchè hanno cercato di convincermi che con delle ciglia extension avrei avuto uno sguardo-da-baciami-subito-che-avrebbe-steso-qualunque-macho-latino-all'istante! Ebbene ho provato disagio perché all'uscita cercando di scappare da quel posto prima possibile ho ribaltato un vaso in entrata contenente dei kitschisssimi fiori finti e ingialliti (orrore). Si, ho provato disagio e vergogna... Per fortuna non me l'hanno fatto pagare... quasi sicuramente era un vaso originale cinese dell'epoca della dinastia Ming ma è più probabile fosse della dinstia cinese Bazaar Tuttoauneuro! ;)

L'altra settimana è arrivato da me il pacco dell'Azienda Agricola Mariangela Prunotto, che meraviglia, la mia testa ha frullato un pochino e ne sono uscite delle simpatiche tazzulelle! Un antipastino intrigante e gustosissimo!


Ingredienti per due tazzine:
  • 100 gr di farina di enkir
  • 20 grammi di olio evo
  • 30 grammi di grana gratuggiato
  • sale
Per la salsa:
  • 50 grammi di ricotta fresca
  • 2 cucchiai di gorgonzola
  • 1 cucchiaino di miele



Cuciniamo insieme:
Lavorate la farina con l'olio e il grana e mettete l' impasto in frigorifero per una mezz'oretta. Intanto preparate la crema mixando insieme la ricotta, il gorgonzola e il miele. Create le vostre tazzine e mettetele negli stampini per 25 minuti circa in forno preriscaldato a 180° gradi. Servite riempiendo le tazzine con la salsa e completando il piatto con la bresaola di struzzo e la composta di fichi! 

'nabbbbontà! ;)



lalexa




Con questa ricetta partecipo al contest "Dolcemente Salato" del blog Arricciaspiccia e Az. Agr. Mariangela Prunotto






66 commenti:

  1. Bresaola di struzzo?? Oh mamma mia, ma dove trovi queste bontà???
    Hai creato di nuovo una cosa spettacolare, brava, brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma cara!!..la settimana scorsa sono stata ad una fiera enogastronomica Golositalia a Brescia..e l' ho trovata lì..è stupenda,leggerissima, il gusto è delicato ma tutto suo !...l' ho spazzolata tutta!:)bacione Any

      Elimina
  2. Tesoroooooo ommamma ma dove sei capitata??? Io non sopporto le persone che fanno tremila domande ahahahahah figuriamoci come mi sarei innervosita... mi sono capitate molte estetiste così, in passato! Immagino il vaso... ma si sono arrabbiate poi??? O_o A me sono arrivati oggi i prodotti Prunotto, ho qualche idea in mente ma poco tempo... vedremo cosa riesco a combinare! ;) La tua ricetta è super, raffinata, originale e invitantissima! Brava la mia tesorina, complimenti! <3 Ti voglio bene :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sai io quanto mi sono innervosita..mille domande e mi riprendevano sottilmente perchè mancavo di costanza!i prodotti sono davvero buonissimi Vale.creerai una meraviglia.non ho dubbi!ti voglio tanto bene stella!

      Elimina
  3. Ciao lale, che storia..... ci mancava solo che ti facessero pagare il vaso!!!
    Queste tazzulelle di grana sono davvero originali e sfiziose, brava come sempre!!!!
    bacioni, a presto :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda davvero...ho tremato per un momento!ma penso che sarei scappata..me la sarei data a gambe levate se me lo facevano pagare;)bacione Ely e buona serata!

      Elimina
  4. Da donna che frequenta poco sia parrucchiere che estetista ti capisco: ti fanno sempre sentire la donna più sciatta sulla faccia della terra! ....son sicura che però ci hai trovato un lato divertente....e soprattutto se ti hanno ispirato questa ricetta tanto vale che ogni tanto torni a farci un giro!! Sono in attesa anch'io dei prodotti Prunotto...le ricette proposte finora mi sembrano una meglio dell'altra! Baci cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma guarda anche io davvero manco di costanza..poi ogni tanto mi faccio prendere da ste cose e faccio più danni che guadagni!:)un bacione Cri, a prestissimo

      Elimina
  5. Mi sa che la posto tuo me ne sarei fregata del coupon e sarei uscita a gambe levate!!!!!!!!!! Ci vuole davvero poco per mettermi in imbarazzo e lì dentro mi sarei potuta sotterrare!
    Di bresaola sono dipendente, lo struzzo era l'unica carne che magiavo volentieri e non al trovo più, adesso chi me la leva dalla testa quella bresaola? Geniali le tazzine :) Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda davvero sta bresaola l' ho trovata notevole,poi era di un allevamnto di una piccola azienda agricola..fenomenale!mi son pentita di non averne presa di più!...ti mando un bacione Fede bella!:)

      Elimina
  6. queste tazzine sono davvero una superidea!!!!
    PS cambiare estetista??????? però il disagio finale lo capisco....per prendere una mosca con l'asciugamano ho rotto un quadro in albergo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma non era il mio estetista;) avevo preso un coupon...ahahhaha!di sicuro non mi vedranno mai più lì.beh..anche tu però Pallina:)sei forte!bacione

      Elimina
  7. Ma sai che mi e' successa la stessa cosa alla Sisley!!! ho urtato con la borsa un mobile messo in vetrina e' caduto un vaso ed ha praticamente demolito tutto, manichini, scarpe, cappelli...Una vetrina in rovina. Ti capisco benissimo, la scena me la ricordero' per sempre. Meno male ci sono le tue tazzulelle a rallegrare la vita.Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. maròòòò ..non ti sei sentita una merdaccia?io mi sono vergognata come un cane!(ma poi perchè un came si dovrebbe vergognare?..mmmm)..vabbè Veronica,grazie per la comprensione e un bacio grande

      Elimina
  8. Il tuo racconto minuzioso dell'ambiente e delle signorine che ti hanno fatto il trattamento mi ha fatto ridere moltissimo :D :D :D
    La bresaola di struzzo mi era del tutto sconosciuta, grazie di avermela fatta conoscere con queste deliziose tazzine.
    Buon inizio di settimana :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dani la bresaola era fenomenale...le "signorine"molto meno;)bacio grande

      Elimina
  9. Ahahaha! Mi hai fatto morire prima con le brasiliane e poi col vaso ming..a vero! Fortissima.. sei la mia stella, lale! :) Che ricettina da ristorante stellato, amica!! Ma dico.. una raffinatezza immensa, una presentazione artistica. Sei stata eccezionale! TVTTTB!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah Ely guarda è stato straziante per me da quelle brasiliane/i....un esperienza da non ripetere ti giuro! tu sei la mia stella!ti stringo forte e grazie per tutto.davvero:) a presto

      Elimina
  10. Chacchio ma come avevo fatto a dimenticarmi di Pino? E sì che con quegli occhi bicolori è proprio magnifico *_*
    Quando vengo su alla baita me lo devo spupazzare per bene :D
    Io con estetisti e parrucchieri sono una vera iena... Appena attaccano con quelle odiose solfe per affibbiarti prodotti o trattamenti costosissimi non ho mai reazioni contenute...
    La BRESAOLA DI STRUZZO? Ma com'è? Il sapore della carne di struzzo è più simile alla selvaggina o al pollo/tacchino?
    Baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a che ci conto è Dani?così te lo coccoli per bene dal vivo:)la bresaola di struzzo è forse una delle cose più delicate e allo stesso tempo saporite che io abbia mai assaggiato.poi ho scoperto che è ricca di cose che fanno benissimo e non è grassa...insomma una vera scoperta.la consiglio vivamente...è più simile ad un manzo tipo..non ha nulla del selvatico...è semplicemente meravigliosa a mio gusto Dani!ti bacio :)

      Elimina
  11. ciao Lale che delizia queste tazzine, sono belle e originali e soprattutto sembrano buonissime!! gnam gnam
    bacio grande grande

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  13. Cara Lalexa sei molto creativa come sempre e questa ricetta è a dir poco splendida ..bella la presentazione...e il gusto poi.. preparo la marmellata di fichi ogni anno perchè ho il fico in giardino e mi piace tanto abbinarla al formaggio....questi te li copio per il pranzo di Pasqua sono bellissimi.... belli i piattini sono Thun mi sembra .....ciao cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma che occhio Lia!sono thun si!se le provi sono curiosa di sapere è?sono davvero facili e veloci da fare!un antipastino carino!un bacione grandissimo:)

      Elimina
  14. Wow!! Ma dove hai trovato questa prelibatezza!! Chissà che bontà la bresaola di struzo, bravissima, ottima ricetta, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è davvero fenomenale la bresaola di struzzo,l' ho presa a golositalia ,una fiera enogastronomica a Brescia!se la trovassi in giro la riprenderei di sicuro:)bacione

      Elimina
  15. Ma parliamone!!! Ma che meraviglia sono queste tazzine?! Sei un mito!!!! Baciotti buona notte :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche tu lo sei Danja!bacio grande:)

      Elimina
  16. ahahahah scusami,ma sorrido per il racconto molto dettagliato della tua esperienza dall'estetista,invece ritorno seria a vedere queste meraviglie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un esperienza al limite tra il pianto e il riso Licia...:)un bacione e buona giornata!

      Elimina
  17. Ma cooome, tu non fa la depilansgi ogni semana? No es bao... scinguangi euri e te la cavi...
    Senti piuttosto, queste tazzulelle ma che bontà devono essere,... volevo dire altro, poi mi sono trovata Kurt che pace all'anima sua era un tocco di tonno come pochi e mi è andato in trip il cervello!! Un bascio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no fasso depilangi de freguente amica..ho poco pelo ma se fai poco euri io cedo a tentasione:)ahahah Patty..vogliamo parlare di Kurt?..per lui avrei ceduto alla tentasione di depilangi e sciglia di estenscion ;)

      Elimina
  18. ecchecavolo anche queste estetite e parucchiere che criticano sempre se fai qualcosa da te, ma pensano forse che ci piovono i soldi dal cielo, costassero poco poi. Secondo loro dovremmo andare ogni settimana a farci capelli, ceretta, manicure ecc....
    Comunque questi bicchierini sono troppo carini e di una bontà strepitosa
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda è stato un inferno Sabi!e comunque oltre che i soldi c' è anche poco tempo!un bacione e aprestissimo bella!

      Elimina
  19. pensa che io evito di andare dall'estetista proprio per il marketing pressante che fanno, riducendo la tua seduta-relax-finalmente in seduta-di-difesa-del-portafoglio! x fortuna ho una ragazza che lavora in casa.....e poi che si lamentino
    le tue ricette sono sempre interessanti!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che bello avere qualcuno di cui ti fidi che lavora in casa!bello si!un bacione Ondina cara!buona giornata

      Elimina
  20. ma che meraviglia, mi affascini ogni volta che entro nel tuo blog!
    Ricette originali e deliziose presentate ottimamente, queste tazzine devono essere spettacolari, che gusto!!
    Bravissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma cara sei!grazie infinite sai?un bacione grande

      Elimina
  21. Sempre più brava!!!! Sono bellissime da vedere, ma credo siano stuzzicantissime come sapore.........che fame che mi fai sempre venire........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah ciao bella! stai bene?grazie di tutto un bacione e buonissima serata!a presto

      Elimina
  22. Ahahahahahah!!!!
    Ma dove sei finitaaaa!!
    E proprio il vaso Ming dovevi rovesciare??
    Beh, sempre meglio che un barattolo di cera.
    Quello sicuramente te lo avrebbero fatto pagare, e anche salatamente!
    Non sia mai che qualche cliente dovesse rimandare una ceretta!!
    :-)
    Che meraviglia che hai creato invece!!
    E questa bresaola di struzzo?
    Mai sentita!
    ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahha si ma era un vaso MingHione!;)la bresaola di struzzo è fenomenale,mi sono stupita anche io ma è davvero superiore.delicata e gustosa insieme!da provare se la trovi Silvietta!un bacione grandissimo

      Elimina
  23. 'nabbbbontà sì!!!
    Sono bellissime e invidio te che le hai mangiate :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale! grazie di essere passata a trovarmi;)baci

      Elimina
  24. Queste tazzine sono fantastiche!!!
    Che brava che sei!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille!ti auguro una buonissima serata:)

      Elimina
  25. Ciao Lale, buone le tue tazzine, ora vado a leggere del contest, e tu mi raccomando fai attenzione a 'sti vasi! non si può mica andare impunemente in giro a sfasciare vasi da fiori?!!!! :D bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione Carla...ma diciamocela tutta fra me e te ..quel vaso faceva davvero schifo;)un bacione grandissimo a te!

      Elimina
  26. Mia cara come ti capisco... A volte capita pure a me di fare dei casini immensi in giro... E mi sento una di quelle protagoniste un po' svampite un po' scialbe e un po' sciocchine.... Ma poi quando mi ricompongo sogno di essere la cuoca più bellae brava del mondo e di trovarmi tutte quelle persone che mi guardano male che mi chiamano al mio ristorante a 55 stelle per farmi i complimenti, e nel riconoscermi rimangono a bocca aperta hahaha... Ovvio è solo un sogno, ma mi diverto tanto... I tuoi cestini invece sono uno spettacolo! Golosissimi e perfetti per gusto fantasia e allegria... Bresaola di struzzo e composta di fichi? Mmm ottima idea!! Complimenti per la collaborazione, in bocca al lupo per il contest e felice giornata cara :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che il fatto di fare casini... e di sognare.. sia intrinseco ad ogni donna. E guai a chi ci toglie tutto questo ;)
      Un bacio grande grande. E chissà che i sogni non si realizzino davvero... ovviamente facendo qualche bel casino ;))

      Elimina
  27. Ah-ah sei un delle mie sfidanti eeeh? che battaglia siaaa :) scherzo, bellissime le tazzine, ma dove la trovo la bresaola di struzzo?? :) mannaggia a voi con tutti questi cibi che non conosco e che voglio provare assolutamente !!! Un bacione bella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah. Sguainate le spadeeee! ;))
      La bresaola di struzzo l'ho trovato la ormai due settimane fa a Brescia alla fiera Golositalia. C'era ogni ben di Dio ;)))) Ma questa mi aveva proprio stuzzicato la curiosità...e lo meritava davvero ;)

      Elimina
  28. Questo è anche il motivo base per cui io non vado dall'estetista.. O ci vado poco poco.. Io adoro la lametta per le gambe, non ci posso fare niente, il dolore fisico autuinflitto.. Proprio no! :) E se lo devo fare lascio che lo faccia lei (già se me lo fa un'altro il dolore lo capisco meglio.. non so se sono stata spiegata ma è così!)
    Il tuo piatto è un insieme di cosette che deve proprio essere armonico, che brava che sei:)
    a presto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lametta forever!;)sei stata spiegatissima cacchio.si!un bacione grande e a presto.notte a te

      Elimina
  29. Ma che super ricetta ti sei inventata per il contest!! Ti stimo sorella! :D io mi sono limitata ad un'insalata particolare... Bravissima! Un bacetto Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma tu mica ti limiti Chiara!tu sei oltre alle limitazioni!;)bacio grandissimo!

      Elimina
  30. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  31. che bontà!! e che bellissima presentazione!! *.* nuova iscritta. Ti va di ricambiare? ho anche io un piccolo blog di cucina.. :) www.incucinaconmarta.blogspot.it

    RispondiElimina
  32. Lalexa!!! Ma che meraviglia sono questi bicchierini! Sei una maga!!! Adorabili! Il ripieno delizioso ed equilibrato: la ricotta che smorza il gorgonzola e ingentilisce la bresaola di struzzo (immagino abbia un sapore diciso, ma forse mi sbaglio...non l'ho mai assaggiata!) e si sposa divinamente con la composta di fichi! Bellissima ricetta!!! Grazie mille!
    Ema

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie carissima!sei gentilissima!un abbraccione e a presto!

      Elimina