domenica 17 febbraio 2013

Pasta con aringa affumicata, mozzarella di bufala e pomodorini caramellati

Un due giorni decisamente movimentati per un turbinio di emozioni varie ed eventuali.
Premessa: venerdì sera sono andata a prendere due sventole di appena tre mesi... due piccole palle di pelo tremanti, due splendide micette sciantose, ruffiane e maldestre, il giorno dopo avrei dovute portale a casa su in valle da me, la bianca per i miei genitori e l'altra per un'amica della mia mamma. Morale della favola sono state con me la notte di venerdì... appena arrivata a casa il mio MicioPino (8 kg di trippa e furbizia) ha iniziato a soffiare geloso contro di loro, contro me e contro il tato... una notte di inferno... lui che faceva un verso che era un mix perfetto tra un ragliare e un ringhiare... le micie che strafottenti se ne sono fregate e hanno corso e saltato  tipo stambecchi sul letto... tutta la notte!
La mattina in stato catatonico le ho messe nel trasportino e da Verona sono partita per il Trentino a portare le bimbe pelose... me le sarei tenute tutte e due. Mi riempirei la casa di animali, è più forte di me!
Dopo averle portate alle loro nuove mamme sono andata a trovare una mia carissima amica. Abbiamo fatto l'università insieme e abbiamo vissuto e condiviso per anni un periodo davvero importante. La ora è felice. La aspetta un piccolo trappolino che da otto mesi è al calduccio nel suo pancino. La è sempre e ancora più bella. Io tanto felice di essere andata a salutarli ieri! Tra un mese potrò prendere in braccio il piccolo della mia amica ! ;)

Tornata a casa la sera ho preparato per me e il tatozzo un fusillo napoletano che mi ha riempito il cuore e mi sono sentita felice e in pace con me stessa! Un piatto a mio parere eccezionale nella sua estrema semplicità. Una delle mie paste preferite! L'italianità per eccellenza! 


Ingredienti per due persone:
  • 250 gr di fusilli napoletani corti del Pastificio Artigianale Leonessa (fameeeeeeeee)
  • aringa affumicata
  • pane grattugiato
  • olio evo
  • 6 pomodorini caramellati
  • 4 mozzarelline di bufala campana dop
  • origano
  • timo
  • sale affumicato


Cuciniamo insieme:
Mettete a bollire l'acqua per la pasta intanto mettete le mozzarelline di bufala per un quarto d'ora in acqua tiepida. In una pentola mettete dell'olio evo e fate saltare i filetti di aringa affumicati e tagliati a pezzetti non troppo fini  per qualche minuto. Nel frattempo preparate il caramello con zucchero e acqua in parti uguali e quando inizia a caramellare immergete i pomodorini per qualche minuto. Adagiateli poi su un pezzo di carta forno. In un'altra padella abbrustolite il pane grattugiato con dell'olio, dell'origano e il sale affumicato (o normale). Fate cuocere la pasta e saltatela al dente nella padella con le aringhe. Impiattate aggiungendo la mozzarella sfilacciata grossolanamente a mano, le briciole di pane saltate, i pomodorini caramellati, il timo e se vi va un filo di olio a crudo.


"Come molti di noi, il nostro gatto ha una vena di crudeltà. Non mi sentirei a mio agio con un gatto che camminasse in giro per casa con un'aria da santarellino."
Beverly Nichols

lalexa....da grande farò la gattara



Con questa ricetta partecipo al contest Le Strade della Mozzarella



52 commenti:

  1. Ciao carissima questa pasta è molto invitante, con le briciole saltate sopra....golosissima!!!
    I mici hanno un musetto da furbetti, sono simpaticissimi!!!
    bacioni, a presto :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai visto che furbetti?cara Ely ti mando un bacione e grazie per essere passata:)

      Elimina
  2. Eh beh, povero il tuo MicioPino, ti pare fargli uno scherzo simile !!!!!!
    La pasta è una meraviglia, hai fatto degli accostamenti azzeccattissimi.
    Chissà che bontà visto che è così bella da vedere.
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero...si sentiva defraudato...povero lui.un bacione e buona domenica!:)

      Elimina
  3. Allora....ho appena finito di mangiare una cotoletta gigante con le patate alla paprika. Pensavo "Raffaella, sei una fogna, non mangiare per due giorni!".
    Mi butto sui miei blog preferiti....arrivo qua da te, vedo questa pasta...e mi è già venuta voglia di mangiare di nuovo!!! Deve essere squisita! Super brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mmmm.bona la cotolettazza con le patate e la paprika!..anche io sopratutto la domenica mi trasformo in una fogna!:)bacione a presto!

      Elimina
  4. Lale... una pasta perfetta, geniale! Complimenti! Le miciacce sono splendide e anche io me le sarei tenute e sicuramente le mie Mimmi e Cleo avrebbero soffiato per tutta casa a tutto e a tutti!!! Come fanno di solito con tutti i mici che vorrebbero scorrazzare nel giardino! Un abbraccio e aspetto notizie sul lieto evento.... Bacione e merci pour la musique!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elly tu sei avanti sai?ho appena visto i tuoi paccheri e tanto di cappello!viva la pastasciutta e i micioni!un bacione grande e buona domenica baby!;)

      Elimina
  5. davvero una ricetta molto raffinata, alta cucina ,complimenti.
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie Franca:)bacio grandissimo

      Elimina
  6. Bellissima questa ricetta... lo sai che partecipo anche io a questo contest? Dopo aver visto questo piatto mi defilo, complimenti!!
    Ammappete che nottataccia che hai passato! Ma le micine sono quelle nella foto? Sono bellissime! Un bascio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono loro Patty si! hai visto che pettole? ahaha si sono rincorse per tutta la notte usando il letto come ring!!! Partecipi anche tu!? Mitica... avrò modo di vedere la tua ricettina... avrai fatto sicuramente una cosa fichissima ;)) come sempre!!! Un bacione grande a te! ;)

      Elimina
  7. Ciao cara ma che bello questo piatto di pasta ....mi viene voglia di cucinarla.. deve essere davvero buonissima.....Sono appena tornata da una vacanza sopra Brixen.. mi sono fatta scorpacciate di neve speck knodl ecc ma non sono ingrassata neanche un etto perchè non ci siamo fermati un attimo in effetti...I tuoi gattini sono una favola immagino che sia stata dura non tenerli entrambi ....noi avevamo un gattone di nome Romeo tanti anni fa ma un bel giorno è sparito non ti dico i pianti delle mie (allora )bambine....se ne ricordano ancora.. Cioa un bacione grande Lia

    RispondiElimina
  8. ... ti mando questa poesia di Charles Baudelaire intitolata "Il gatto"
    Vieni, mio bel gatto, sul mio cuore innamorato;
    ritira le unghie nelle zampe,
    lasciami sprofondare nei tuoi occhi
    in cui l'agata si mescola al metallo.

    Quando le mie dita carezzano a piacere la tua testa e il tuo dorso elastico e la mia mano
    s'inebria del piacere di palpare il tuo corpo elettrizzato,
    vedo in ispirito la mia donna.
    Il suo sguardo, profondo e freddo come il tuo,
    amabile bestia, taglia e fende simile a un dardo,
    e dai piedi alla testa un'aria sottile,
    un temibile profumo ondeggiano intorno al suo corpo bruno.




    ciao e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. stupenda poesia cavolo!grazie Lia davvero !ti sei divertita in montagna allora?hai fatto bene a fare scorpacciate di buone pappe:)un giorno magari verrai a trovarmi in baita se ti va.sarebbe bellissimo !Romeo è un nome fighissimo per un micio!poverino che è sparito,guarda se sparisse Pino non so cosa farei!un bacio grandissimo e buona serata:)

      Elimina
  9. *_* GATTI
    *_* ANIMALI
    Voglio vedere una foto di PINO *_*
    PASTA BUONA!
    Oggi vado per massime, brevi ma chiare! :P
    Baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eccoli Dany !ahahah a buon intenditore poche parole...ma buone:)bacione


      http://pappageniale.blogspot.it/2012/11/gatto-di-topinambur.html

      http://pappageniale.blogspot.it/2012/12/la-rosticciata-del-contadino-il.html

      Elimina
  10. Io ti aiuto (a fare la gattara) il trentino sarà occupato da noi, amati di questi adorabili pelosi!
    I due mici sono una meraviglia, uno più bello dell'altro!
    Ne adotterei ancora anche io, ma mi sa che siamo già in troppi in questo periodo...
    Buona la pasta.
    Baci
    alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io mi riempirei la casa..:)sono dei fighi i mici è?bacione grandissimo e buona serata!

      Elimina
  11. Tesoro miooooo :D ma il fusillo napoletanoooo <3 <3 <3 love!!! <3 Conditi strabene, tra l'altro! Sei troppo avanti, amica mia! :) Immagino la gelosia di MicioPino... una volta portai un gattino a casa.. volevo tenerlo... e Manolo incominciò a dargli zampate in testa, non lo lasciava in pace! Così capii che non era il caso prendere un altro gatto e lo riportai al signore che me lo aveva regalato... Oggi è la festa del gatto, sai? 17 febbraio. Non diciamolo a Manolo sennò vuole il regalo :D Aahahahah :D Io amo i gatti, mi sento gatto e li amo <3 Ma le gattine nella foto sono quelle che hai tenuto? Sono stupende!!! :D Un bacio tesoro, ti voglio bene :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.s.: sono diventata zia! :D

      Elimina
    2. ma sei diventata zia oggi?????ahahahah dai?????ma che figata! hai visto che ti ho sfornato il fusillo napulì Vale? oggi ho visto che è la festa del gatto da un blog...ma non lo sapevo..altrimenti un regalino lo facevo al micio ciccio Pino:)non sai quanto anche io li adoro i mici...le due pettolotte sono quelle che ho tenuto a casa venerdì..splendide...le avrei mangiate di bacioni:)Vale è ziaaaaaaaaaaaaa!wow.ti voglio bene sai stella?

      Elimina
    3. Sono diventata zia sabato! :D E' piiiiccoloooooo <3 <3 troppo tenero <3 Bacione Lale miaaaa :*

      Elimina
  12. ....da non amante dei gatti (perdono!!!Sono circondata da cani...)ti dico che questi due me li sarei tenuti anch'io...Ho dell'aringa in scadenza in frigo...quasi, quasi...cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cri ma lo sai che io lavoro con i cani?pet teraphy..e sono dei ganzi!adoro in genere sia cani che gatti.un bacio grande e buona serata Cri!:)

      Elimina
  13. Ma che tenere le gattine, me le sarei tenute anch'io :) e buonissima la pasta. Grazie per gli auguri Lale, ti mando un bacio grande, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a te Carla ,un bacione ,ci si "vede" virtualmente in settimana;)

      Elimina
  14. Spettacolare! Quanto mi piacciono queste ricette mediterranee veraci!!! Complimenti! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io le adoro Danja,semplici e gustose!;)bacione e buona serata

      Elimina
  15. Quelle due hanno una faccia tenera tenera, ma solo a guardarle, si vede benissimo che sotto sotto hanno un animo gattesco infingardo che solo al pensiero mi viene da ridere. Povero micio 8 kg di trippa, chissa' cosa ha passato con quelle birbe in casa.
    La tua ricetta e' ottima, anche se non uso l'aringa, mi ispira un sacco. Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. era stralunato..irriconoscibile anche con me..si è messo anche a dormire nella loro sabbietta...:)un bacione Lara

      Elimina
  16. Al salone del gusto di slow food ad ottobre ho comprato le aringhe affumicate e le ho lasciate stazionare in frigo...per mancanza di idee su come trattarle alla meglio. La tua ricetta arriva giusta !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. capitano a fagiuolo allora è?bacione:)

      Elimina
  17. Una notte da incubo, ma evidentemente e è valsa la pena!
    Il karma ha voltuto darti la tua giusta retribuzione con l'incontro tanto speciale con la tua amica!
    :-)
    Fa molto buddhista di città, ma vediamola così, che è moooolto più divertente!
    Ahahahahahah!!
    Buonissima questa pasta!!
    Bravissima, mi sembra così naturale e gustosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guru zen metropolitano Silvia!:)un baciozzo a prestissimo è!

      Elimina
  18. Sai che ho scoperto l'aringa da poco e mi piace un sacco...adesso voglio provarla con la pasta!!
    Quanto sono belle quelle due palle di pelo?? *_*
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. con la pasta è la morte sua!hai visto che teppe pelose:)buona serata e buonissima settimana Chiara

      Elimina
  19. Mamma che belle le mice! Il gatto è un compagno che mi riservo per quando andrò ad abitare da sola.. spero presto!
    Ma la pappa con le aringhe è a tema? :p sembra tutto in funzione dei felini questo post!;)
    Scherzi a parte mi piace tanto l'abbinamento col pomodorino caramellato, mi immagino due sapori che si accompagnano alla perfezione!
    A presto cara:**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sembra fatto su misura per i miciozzi..in realtà no..anche se Pino ammetto che ha assaggiatoanche io ho preso Pino quando ho preso casina da sola.bello!il piatto è uscito davvero bene...ammetto..mi ha stupita molto!un grande abbraccio !

      Elimina
  20. Ma il MicioPino si è calmato adesso? Chissà com'era geloso poverino, ma le gattine sono bellissime, come sono pelose! Questi fusilli sono uno spettacolo, adoro la mozzarella di bufala e poi tutto l'insieme... ahhh, dimmi che ne è rimasto un pochetto per me! Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è da tre giorni che dorme probabilmente post stress..che bufo e ridicolo!:)vieni Polpetta che te la rifaccio perchè me la son sparata tutto nel gozzo:)

      Elimina
  21. Questa pasta riempirebbe il cuore anche a me.
    Che belle le gattine, immagino il gatto geloso. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah è stato un fine molto movimentato per tutti;)buona serata e un bacio

      Elimina
  22. Ma che belli sono due batuffoli di cotone^_^ La pasta e' dii un a bonta' unica devo assolutamente provarla. Baci cara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Veronica!fammi sapere come l' hai trovata se la fai,il pomodorino caramellato sta benissimo!:)a presto e buona serata

      Elimina
  23. Queste strade della mozzarella ti porteranno lontano Lalexa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah Elena ..basta che mi portino al caseificio e sono già super contenta:)a prestissimo!

      Elimina
  24. Lale questa ricetta me l'ero persa!! domenica era il compleanno del nanetto e allora ho bigiato!!
    che dire: sei grande, come sempre!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Patti!ma auguri al nanetto!ahahah avete festeggiato?un bacione grandissimo a voi

      Elimina
  25. buona l'aringa! e nella pasta poi! proprio una pappa geniale! aribacioni marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Marina,ti auguro una buonissima serata:)

      Elimina
  26. Ciao, volevamo avvisarvi che è partito il nuovo contest di ricette a base di latticini e formaggi L’ArTTE IN CUCINA organizzato da “A FUOCO LENTO – l’appetito vien mangiando!”
    Ecco il link per partecipare >> http://www.afuocolento.net/lartte-in-cucina-il-nuovo-contest-di-a-fuoco-lento/

    Perchè non partecipi con questa ricetta, con l’ingrediente “NODINI”???

    RispondiElimina