venerdì 17 maggio 2013

Sformato fiori di zucchina, ricotta e... tanta troppa acqua!

Era circa la mezzanotte di ieri sera quando con il Mago si tornava a casa dopo aver passato una piacevole serata con amici in città a Verona. Io abito in una località a circa 20 km, il mago poco prima di svoltare per la stradina che porta a casa mi stava dicendo: “Chissà nel vicentino come va con sta acqua alta”... D'un tratto... sirene, protezione civile, luci, caos, rumore... proprio alla svolta per casa mia. Mi fermo e chiedo informazioni... la ragazza della protezione scuote il capo e dice solo: “Un disastro!!”. Mi si gela il sangue nelle vene... un disastro... nel mio paesino... Parcheggiamo nella piazza e di corsa andiamo verso quello che era un inferno. Luci. Persone. Sguardi persi nel vuoto. Persone che corrono. Sommozzatori. Si ventila la voce che ci sia un morto... e tanta tanta tanta acqua nella strada che porta a casa mia. Acqua che scorre fangosa e agitata. E io che tremo e corro verso un pompiere e dico che devo andare a casa... che ho il mio gatto a casa... e voci e non si può ora e chiedo se la mia zona è colpita e mi dicono che quella è la zona maggiormente colpita... che è straripato un fiumiciattolo che fino ad a ieri non avevo quasi mai notato... mai vista una cosa del genere. Con il mago abbiamo attraversato la strada con l'acqua sopra il polpaccio. Un delirio... tutti i garage delle case e i piani terra colmi di acqua incazzata... straripanti di vita che si è presa nella case di ognuno. Cerco di trattenere le lacrime. Arrivo a casa... la mia e poche altre completamente salva.... solo inumidita e sporca di fango... piango. Un paese in ginocchio. La notte drammatica, sirene e pompe che aspirano l'acqua dalle case. La gente oggi gravita sulla strada. Vuoto negli occhi ma tenacia e determinazione. Da qui per ora è tutto. Spero che il peggio sia passato. Ora attendo il sole. Mai desiderato così tanto.
Vi bacio forte come non mai!





Ingredienti per lo sformato:
  • 8 zucchine piccole con il loro fiore
  • olio e vo
  • 1 ricotta di bufala
  • 4 acciughe
  • pecorino grattuggiato
  • pangrattato
  • sale




Cuciniamo insieme:
La ricetta è davvero facilissima e veloce, foderate uno stampo leggermente unto con i fiori di zucchina aperti creando un rivestimento. Tritate a julienne le zucchine in una terrina, aggiungete la ricotta, il pecorino grattugiato, le acciughe sminuzzate grossolanamente, il sale e una manciata di pangrattato; date una bella mescolata e riempite lo stampo dove già messo i fiori. Se vi va ricoprite anche la superficie con i fiori, aggiungete un filo di olio e mettete in forno a 180° per circa 40 minuti. Et voilà.

lalexa




Con questa ricetta partecipo al contest "Di cucina in cucina - maggio" del blog Chez Monik



69 commenti:

  1. Lale... oddio... sono senza parole... immagino il panico! Felice di sapere che stai bene, che state bene, che la tua casa è salva... e tanto dispiacere nel cuore per tutte le persone coinvolte. Tutto è bene quel che finisce bene, adesso bisogna davvero proiettarsi verso il sole, sole che ti auguro di vedere quanto prima, sono sicura che il peggio è passato. Ti sono vicina, amica mia, anche se siamo fisicamente lontane. Ti voglio bene <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale stella!! grazie...scusami se sono un pò assente ultimamente.tante tante cose.non puoi immaginare che gioia leggerti e in questo momento più che mai.grazie amica mia.di cuore!sei davvero speciale :)

      Elimina
    2. Lale io lo so che ci sei, non devi scusarti... e io ci sono per te, sempre. Un abbraccio fortissimo! <3

      Elimina
    3. :) grazie Vale.tu preziosa!

      Elimina
  2. Cara Lalexa, nel leggere il tuo post sono stato in pena per te: che disastro! Meno male che la tua casa non ha subito troppi danni. Ti sono vicino e di faccio tanti auguri, speriamo che il sole torni a splendere presto! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che gentile Andrea.grazie di cuore.non puoi capire quanto valgono qeste tue parole.grazie ancora!:)

      Elimina
  3. Tesoro leggendoti mi sono venuti i brividi...che tremenda situazione! Questo tempo sta facendo impazzire tutti e se la primavera non decide ad arrivare è un vero disastro :-(
    Ti sono vicina e non posso che ringraziarti ancora per un'altra bellissima ricetta..
    Buon WE speriamo con il sole
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. stella cara!grazie davvero.tutte le parole per me sono un dono prezioso.veramente zia sai?ti stringo forte:)a presto

      Elimina
  4. anch'io: attendoil sole e ti bacio!
    :-)
    ma prima ti rubo una fetta di sformato che mi fa sbavare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Elena! un abbraccio mega:)

      Elimina
  5. Lale...il mio fidanzato è di Vicenza e anche lui ieri sera mi teneva aggiornata sulla situazione del fiume perchè mi ha detto che era veramente alto. Infatti oggi autostrada e tangenziale chiusa...A noi è successa la stessa cosa con l'alluvione in Liguria dell'anno scorso, l'acqua ti porta via tutto quello a cui tieni ed è impossibile fermarla. Adesso però spero che il peggio sia passato.
    Questo sformato è bellissimo considerando che le zucchine sono tra le verdure che amo di più. Ti abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che situazione è Monica? spero che lì dal tuo ragazzo sia tutto ok..qui si è un pò calmata la situazione.i pompieri stan continuando a lavorare nelle case attorno.un macello.ti voglio bene:)

      Elimina
  6. Ciao Lalexa, nel leggere il tuo racconto, ho provato diverse sensazioni: sollievo nel sapere che per voi e la vostra casa era tutto ok, tristezza e sconforto per le persone che invece hanno subito danni, e un senso di impotenza per non poter fare niente per questo disastro!!!
    Una cosa la posso fare anche se solo virtualmente, starti vicina, abbracciarti e augurarti un fine settimana pieno di sole!!!
    A presto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cacchio Ely..è stata davvero brutta.. e triste.non puoi capire quanto valga per me la tua solidarietà.davvero.mi commuovono le vostre parole.preziose.un bacio immenso:)

      Elimina
  7. Povera gente....l'ho detto in altre ocasisoni, davanti alla forza della natura non possiamo fare niente, veramente come diceva Ely si prova un senso di impotenza.
    Ti mando un abbraccio forte con la speranza che questa situazione finisca in fretta e tutto si sistemi appena possibile.
    ps. sformatino molto invitante per una cenetta veloce.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pura impotenza hai detto bene Any cara.grazie grazie grazie .per ogni parola.un abbraccio grande grande

      Elimina
  8. Oddio Lalexa non riesco proprio a immaginare il delirio che hai vissuto,sono contentissima di sapere che stai bene,te,la tua famiglia e la tua casa...rabbrividisco al solo pensiero,ma certo sto male a pensare che tutta il tuo paese è in ginocchio,speriamo bene davvero....come può piovere tanto in questo periodo è incredibile.....pregherò per voi.
    Il piatto mi piace davvero,ma mi sento parecchio spiazzata giuro!
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ketty..grazie a Dio la mia famiglia è in trentino..io vivo qui sola.per fortuna c' era il mio amore con me.ti ringrazio per le parole.sono davvero di conforto.grazie sai?un bacio grandissimo:)

      Elimina
  9. Tesoro meno male che voi state bene....speriamo davvero che torni prestissimo a splendere il sole...
    Ti abbraccio forte forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie amica mia!davvero:) ti voglio bene

      Elimina
  10. Ciao cara! Mi spiace leggere di quanto è successo, immagino la paura e lo spavento! Sono vicina a tutta la gente del tuo paese e vi auguro di vedere al più presto un raggio di sole!!!
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. speriamo Simona! grazie mille di tutto! ti stringo forte e spero di portare presto buone news:) un abbraccio

      Elimina
  11. Cavolo! Ho avuto un flash pensando che da tanto non venivo a farti un saluto e guarda che mi tocca leggere: mi dispiace tantissimo...per te, il tuo pese, gli occhi smarriti...mi dispiace perché sei sempre allegra e l'ultima volta che son passata stavi dipingendo casa...un abbraccio forte forte e spero che il peggio sia passato...cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cri tesoro!grazie di cuore sai! periodo tosto.vengo presto presto a trovarti!intanto grazie mille!un bacione

      Elimina
  12. Ho letto tutto d'un fiato... deve essere stato un momento tremendo, in cui ti senti così fragile, confusa, impotente, spaventata... Sono felice che tu/voi stiate bene, speriamo che il sole asciughi e scaldi tutto e tolga presto questo brutto ricordo...
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai compreso appieno i sentimenti di ieri Francesca! grazie sai? le tue parole mi sono di conforto . ti stringo forte forte!

      Elimina
  13. Lale, quanto mi dispiace...che disagio dev'essere! Non oso immaginare... Speriamo che passi questo tempaccio ormai è davvero una tragedia! Anche qui ieri sentivo sirene di continuo...
    Buono il tuo sformatino!
    bacio
    Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. speriamo Marisa!! qui han previsto ancora brutto..spero di non ripetere l' incubo..intanto grazie e un megabacio! a presto:)

      Elimina
  14. Tesoro, a parte la ricetta, in questi giorni sto sentendo di tutta l'acqua che sta facendo in Veneto e prego ogni giorno che smetta... meno male che casa tua non ha subito danni! Un bascio dolcezza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Patty..grazie per le tue parole.per me hanno un valore grandissimo.a presto.ti abbraccio forteforte e ti auguro un buon fine settimana!

      Elimina
  15. Leggendo le tue parole inevitabilmente le ho associate a ciò che successo nel mio paese ormai un'anno fa, il terremoto del 20 maggio..ti sono vicina, un'abbraccio fortissimo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. davvero..finchè non ci si passa non si riesce a capire fino in fondo quanto ci si senta impotenti.grazie cara! un bacione

      Elimina
  16. Leggendo le tue parole mi sono trovata ad immedesimarmi: una paura immensa. Mai come quest'anno ho desiderato il sole, il caldo...basta acqua. Da noi questa notte dovrebbe passare la piena del Po, speriamo bene.
    Un bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non dirlo a me Daniela! spero tutto bene lì da te:) ti stringo forte

      Elimina
  17. Avrai avuto paura e smarrimento tesoro, ti capisco, mi son sentita anche io così dopo il terremoto de L'Aquila, ti sembra d morire dentro, bruttissima sensazione!Meno male che la tua casa è stata miracolata!
    Ti abbraccio forte mentre assaggio una fetta del tuo cake.
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero Vale..ti senti niente.ti abbraccio forte anche io e grazie di cuore:)

      Elimina
  18. Cara mi spiace tanto! Spero che si risolva tutto alla svelta, nel frattempo ti abbraccio e ti faccio i complimenti per la tua ricetta, che è venuta da Dio, nonostante tutto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Raffaella! ti stringo forte e ti auguro una speciale domenica:)

      Elimina
  19. leggo solo adesso e sono basita, sempre più mi rendo conto di come tutto possa cambiare un un soffio...un anno fa da me fu il terremoto. Ti abbraccio cara...forte forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. veramente Margot..anche io ho riflettuto su questo...è tutto così appeso a un filo ..ti stringo forte forte e grazie di tutto!:)

      Elimina
  20. Tesoro, passavo incuriosita dal tuo commento e guarda qua che disastro che trovo!!! Dirti che ti capisco è dir poco, purtroppo anche qui dalle mie parti è vivo il ricordo dell'incendio a Marina di Grosseto (chiedi a G., eravamo insieme quando successe, ed entrai nel panico!) e ancor di più dell'alluvione che a fine ottobre ha spazzato via vite, sogni, storie.....è incredibile quanto ci si senta piccoli ed impotenti in quei momenti, e vulnerabili......quando poi ad essere minacciata è la nostra quotidianità, il nostro nido, il posto più sicuro al mondo è terribile. Immagino la tua ansia e la paura, ed il sollievo nel trovare il micio sano e salvo, e la casa intera. Spero davvero la situazione piano piano migliori, spero che le cose riescano a tornare presto alla normalità, e spero che i danni non siano stati gravissimi, nè per te nè per il tuo paese, Infine ti abbraccio forte, ma forte, ma forte e....beh, sappi che a 'sto punto dobbiamo proprio conoscerci! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quando la natura si incazza non ce n è per nessuno e niente puoi !deve essere stata un esperienza da incubo Robi quell' incendio!ogi piove molto...speriamo in bene.grazie veramente ..sei davvero una donna incredibile....ti abbraccio nell' attesa di farlo di persona! :) buona domenica Robi bella!

      Elimina
  21. cavolo mi dispiace!!! quest'anno e' successo anche a noi e questa pioggia non lascia respiro.... attendo anche io il sole...
    intanto ci si consola cucinando e il tuo sformatino e' una delizia!
    tesoro ti auguro che finiosca il mal tempo io ti saluto e ci risentiamo al mio rientro.
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Ombretta..ci conto è? e attendo buone nuove:) a presto tesoro:)ti stringo forte

      Elimina
  22. Lale mi dispiace tanto leggere queste cose, purtroppo può capitare a chiunque, può capitare ovunque... che paura devi aver avuto, che angoscia... Spero che adesso la situazione sia migliorata, spero non capiti mai più in nessun posto :(
    Ti abbraccio forte forte
    ( passa in secondo piano ma lo sformato è favoloso )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Cele grande! ti voglio bene sai?

      Elimina
  23. Ciao Lale..mamma che angoscia amica..mi dispiace un sacco e posso solo immaginare..io sono Veneziana e con l'acqua noi siamo abituati a convivere, paratie, scirocco che ti sballa le previsioni, acqua in casa, stivali alti...è brutto davvero, era la cosa che detestavo maggiormente di Venezia..l'umidità nelle ossa, la puzza dell'acqua non certo pulita che arriva ovunque..e io abitavo al piano terra, un disastro....
    Spero davvero che sia passato il peggio amica e che i danni a cose e persone non siano così gravi....negli ultimi giorni non ho né acquistato quotidiani nè ascoltato tg..
    Ho letto il tuo commento su Le bloggalline..tu devi davvero farne parte amica, sei su facebook??? Se si cercami con il mio nome e cognome che ti aggiungo al gruppo ok? Oppure scrivimi al mio indirizzo mail roberta.morasco67@gmail.com così ti spiego la cosa!!
    Scusa se era un po' che non passavo ma sono in pieno momento scatoloni per trasloco, e aggiunto al corso per cuoco che sto seguendo + famiglia/casa da seguire spesso non riesoc a fare tutto quello che vorrei.....
    Ti abbraccio forte forte amica, Baci, Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. madòò Robi..immagino la vita a Venezia..mioddio ..una città stupenda ma davvero complicata no?ti mando mail quanto prima stella..io ho fb ma non lo uso mai..tra un pò farò la pagina pappageniale però..così potrò essere in filo diretto:)questi giorni passo da te che mi sto perdendo un sacco di cosine..hai traslocato?e fai un corso? ma sei incredibile tu! lo penso sempre di più!ti bacio Robi..grazie di tutto:)

      Elimina
  24. Ciao Lale, la conosco bene quell'acqua incazzata, Genova c'è finita sotto tante volte che non lo so più. Per fortuna io abito in alto, e da me non succede mai nulla, ma mi fa soffrire moltissimo vedere l'acqua che si porta via tutto, il lavoro e le cose della gente. Sono contenta che la tua casa sia in salvo, ti abbraccio con più affetto che mai, e visto che lo sformato è proprio buono, passo a trovarti, il fango non mi fa paura ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero Carla..è stata una visione terribile,angosciante!grazie delle parole.sei davvero una grande donna!ti stringo forte..e se passi a trovarmi combattiamo in due il fango:)

      Elimina
  25. E' bellissimoooo!!!
    Grande Lale..sei fantastica.
    Fai delle ricette straordinarie.
    L'ammetto sei più brava di me.
    Guarda che sformatino!!
    Grazie del commento cara ..a presto.
    Buon inizio settimana.
    Incoronata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahhaah ma Inco...che dici??? tu mitica!:) bacione grande

      Elimina
  26. a parte lo sformato, che non sto a dirti che come sempre la Maga sei tu..., non ho mai avuto la sfortuna di assistere a un'alluvione. ma la cosa mi fa paura: so che l'acqua è una furia incontenibile, che non la puoi fermare e che si porta via tutto, ricordi, persone, cose.... sono contenta che casa tua sia rimasta intatta e mi piange il cuore per quelli meno fortunati del tuo paese. un abbraccio a tutto il paese
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero Sandra..non sai che pena mi hanno fatto tutti..sguardi vuoti.triste. grazie bella! ti stringo forte..sei davvero una grande:) a presto capo!

      Elimina
  27. Spero che quando scrivo sia già tutto verto al meglio e che tutto sia tornato quasi alla normalità. Forza e corraggio che non manca mai e grazie per la ricetta un abbraccio e ti segue abbiamo amici in comune ciaoooo e buona settimana.
    Oggi anche a Trieste splende il sole ma purtroppo dicono che non dura...uffaaaaa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma cara!! grazie !! ma abbiamo amici in comune qui o fuori di qui?? che curiosona lalexa:) bacione grande

      Elimina
  28. Ho letto con apprensione il tuo post! Accidenti...che esperienza, che momenti orribili devi aver passato! Ti abbraccio e ...sono felice che tu sia passata!
    Berry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Berry.non sai quanto valgono queste parole:) bacione grande, a presto!

      Elimina
  29. Mannaggia ma che cosa tremenda! Sono felice che casa tua non abbia riportato tanti danni, ma mi spiace anche tanto per gli altri! anni fa un'alluvione c'è stata in un paese vicino al mio e le famiglie di alcune amiche hanno perso tutto quello che avevano. sono cose terribili da cui si fa una fatica tremenda a rimettercisi in piedi. Ma ti ripeto sono davvero felice che a te non sia successo nulla <3
    E che tu stia bene anche mentalmente tanto da poterti distrarre almeno un pochino con una ricettina!
    Mi raccomando aggiornami su come procedono le cose!
    Ti abbraccio forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che brutto! una roba da impotenza pura vero Dani!ti stringo forte amica mia!a presto

      Elimina
  30. Lale...forse ricorderai l'alluvione di novembre 2011 che a Vicenza e provincia ha fatto danni per milioni di euro. Giovedì e venerdì l'acqua è arrivata a qualche centimetro dal sedime stradale. Due giorni con il fiato sospeso e la morsa allo stomaco. Sapessi come ti capisco. Il tuo sformato è super appetitoso ! :) buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo so cara lo so!! infatti l' altra sera prima di arrivare a casa ne stavo proprio parlando con il Mago ..ci chiedevamo come era la situazione lì nel vicentino..e track...disastro qui! posso capire lo stato d animo.ci si sente impotentissimo!grazie di tutto e un mega bacio:)

      Elimina
  31. Mamma mia immagino lo spavento quando la natura decide di ribellarsi non c'è nulla che la fermi ed il tempo che sta facendo in questo mese è un chiaro segnale, sono contenta la casa non ha subito danni e rattristata per quelli meno fortunati.
    Lo sformato è delizioso co i fiori di zucca ti copio la ricetta.
    ti abbraccio :)
    http://mieleevaniglia.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la natura è incazzosissima..lo percepiamo tutti è vero Rosi..speriamo in bene..che sia misericordiosa!un bacio cara e grazie di cuore:)

      Elimina
  32. Oddio tesoro, ho letto l'introduzione e sono subito corsa qui sotto a lasciarti due righe senza soffermarmi alla ricetta ... capisco la paura, anche qui da me ci sono stati due paesini che sono finiti sott'acqua, una disperazione ... l'acqua dei fiumi, anche quelli più piccoli, quando sale fa davvero paura!!
    Ti abbraccio forte forte forte!
    Valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda sono momenti davvero terribili! spero che anche lì vada meglio!:) ti stringo forte bella!

      Elimina
  33. Ho letto olo ora il post, davvero una brutta esperienza..mi dispiace tanto per il tuo paese ma sono sollevata per la tua casina un abbraccio monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Monica! ti abbraccio augurandoti una buonissima serata! a presto:)

      Elimina
  34. A tutte le mie nuove amiche blogger e quindi anche a te cara Lalexa, sono felicissima di averti conosciuta e grazie di cuore di aver speso un po' del tuo tempo per partecipare al contest.. a domani per la premiazione! A presto Monica :-)

    RispondiElimina