lunedì 7 gennaio 2013

Sacher scomposta e ricomposta

Come vi ho detto qualche post fa, ho passato il capodanno col mio tatozzolo in un agriturismo in toscana... Volevamo staccare un po' la spina e così abbiamo fatto, ci siamo spaparanzati per quattro giorni tra relax, buon cibo e buonissimo vino. Il posto è Podere Borgaruccio a Peccioli in provincia di Pisa. E visto che lalexa si caccia sempre in situazione un po' strane... nel tardo pomeriggio del 31 dicembre, con l'intenzione di bersi un aperitivo con il loro buon vino si è recata con il tatozzolo nella sala ristorante e in quattroequattrotto si è ritrovata con il grembiule sopra il vestito della festa in cucina ad aiutare le cuoche che erano in formazione ridotta causa il forfait di una terza cuoca che per la serata doveva arrivare ad aiutare... ecco... chi mi conosce dice: "ma Alexa, queste cose capitano solo a te!!!". Fatto sta che è andata proprio così e vi assicuro che è stato davvero bello ed emozionante entrare in una cucina coi controcazzi ;)) 
C'era modo migliore per iniziare un anno in stile lalexa!?!?! Credo di no... poi ovviamente ho passato una bellissima serata...senza grembiule e senza pentole ;) con la forchetta in una mano, un buon calice nell'altra e i capelli che puzzavano di intingoli vari... eh si... ma chissefrega, fichissimo!! 
Se sentite il bisogno di staccare la spina in un posto che non sia il solito agriturismo... ve lo consiglio davvero!! 

E visto che la dieta la inizio da domani... e domani la inizierò dopodomani... e visto che alla fine la dieta non l'ho mai iniziata e non la inizierò forse mai... ecco la mia Sacher scomposta. Io amo la Sacher tradizionale ma ho pensato di rivisitarla un pochino creando una gelatina alle albicocche al posto della sola marmellata.
Non la solita sacher.


Ingredienti:

Per la base:
  • 70 gr di cioccolato fondente
  • 50 gr di burro
  • 70 gr di zucchero
  • 2 tuorli 
  • 2 albumi
  • 50 gr di farina
  • 20 gr di cacao amaro in polvere
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 1/2 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale

Per la glassa:
  • 70 gr di cioccolato fondente
  • 20 gr di burro ammorbidito
  • 4 cucchiai di caffè (o 2 cucchiaini di caffè solubile)

Per la gelatina:
  • 100 gr di marmellata di albicocche biologica senza zucchero aggiunto
  • 2 bicchieri di succo di mela limpido
  • 1 cucchiaino di agar agar (potete usare anche la gelatina in fogli)

Cuciniamo insieme:

La base:
Sciogliete a bagno maria il cioccolato e fate intiepidire. Mescolate in una terrina in maniera energica il burro ammorbidito con 50 gr di zucchero fino a formare una crema, aggiungete lo zucchero vanigliato, i tuorli d'uovo, e sempre mescolando il cioccolato fuso. Incorporate la farina, la mezza bustina di lievito ed il cacao in polvere. A parte montate a neve gli albumi con il sale e 20 gr di zucchero. Unite gli albumi montati al composto ottenuto prima mescolando con delicatezza ottenendo un composto omogeneo.
Imburrate e cospargete di farina uno stampo, io ne ho usato uno rettangolare per poi porzionare in quadrati, ma ovviamente potete usare quello che volete. Cuocete in forno preriscaldato a 160° per circa 40 minuti.

La gelatina:
Mettete in un pentolino la marmellata di albicocche, il succo di mela e il cucchiano di agar agar, fate prendere il bollore e versate la gelatina ancora liquida in uno stampo della stessa grandezza della base della torta. E fatela raffreddare di modo che si rapprenda.

La glassa:
Ponete la cioccolata, il burro e il caffé in un pentolino e fate sciogliere a bagno maria.

Assemblate la torta: quando la base sarà pronta e si sarà intiepidita prendete il foglio di gelatina creato e ponetecelo sopra, infine ricoprite il tutto con la glassa al cioccolato fondente. Mettete in frigo per un paio d'ore prima di servire il dolce.

Buon appetito!
lalexa

ecco lalexa al "lavoro" ;)








70 commenti:

  1. Bravissima ma che eleganza la tua Sacher....mi piace di più la tua versione scomposta ...si sente meglio la marmellata.....e poi che bella la foto in cucina a Capodanno con l'abito elegante....non hai proprio resistito ai fornelli !.....ciao e Buon anno Lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah!è vero Lia!ero gasatissima!e alla fine puzzavo come una carogna!grazie per essere passata !bacione grande

      Elimina
  2. Mi hai fatto troppo ridere... spero che alla fine l'agriturismo ti abbia fatto un po' di sconto!!! Scherzi a parte, ha fatto una sacher spendida, e questa idea di mettere la gelatina al posto della marmellata, mi piace molto, la rende piu' leggera. Un bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a dirti la verità come gradito omaggio ci hanno regalato un ottimo vino prodotto da loro e una super grappa!!ma è stato davvero uno sballo destreggiarmi in una cucina professionale!bacione Lara!:)

      Elimina
  3. Bella la sacher...ma soprattutto che ficcata l'idea di stare in una vera cucina. mi chiedo sempre se sarei in grado...tu lo sei stata a quello che ho capito. complimenti! Baci cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma guarda era la stessa cosa per me,da tempo mi chiedevo come avessi reagito davanti a dei signori fornelli e dovendo cucinare per molte persone!è stato magico,una super esperienza nel mio piccolino!buona serata a voi!baciozzi

      Elimina
  4. Lalexa ma sei unicaaaa! :D Che bellissima esperienza deve essere stata! Troppo bella col giacchino elegante e il grembiule ahahahaha! :D Grande! :D Questa sacher rivisitata mi piace un sacco, raffinata e golosa! Complimentoni, un forte abbraccio :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valeeee!ahahahah guarda è stata una roba mitica davvero!ero concentratissima,un pò tesa ma ho cercato di far confluire la mia vena creativa ed è andata bene!fiuuuuuuu!:)ti stringo forte forte

      Elimina
  5. ma che figataaa...un fine anno ai fornelli di una cucina fornitissima...ma che figata dev'essere? penso che è emozionante da morire :))!!
    invece la sacher cosi scomposta è una genialata, non c'avrei mai pensato ma effettivamente mi ispira un sacco quella gelatina sulla fetta di torta! Brava brava e brava :)))!
    un bacio e buon anno
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sara ma grazieeeee!penso che per noi piccole bloggherine sia un pò un piccolo sogno no?bello ,che dire? è stato un Capodanno naif...!bacione

      Elimina
    2. sono on line e sono contenta che stai sbirciando nel mio blog :))! a prestissimo..da una signorina tutto pepe :D!!

      Elimina
  6. Senza dubbio una bella esperienza, non so quante al tuo posto l'avrebbero fatto!!

    Il dolce l'hai presentato in una maniera impeccabile come al solito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Any sei sempre gentilissima!se fossi stata davanti a delle telecamere non l' avrei mai fatto ma in questo caso ci ho voluto provare!

      Elimina
  7. Che bello, un'esperienza indimenticabile per chiudere in bellezza l'anno!
    Questa sacher scomposta è da urlo.
    Ho sbirciato l'agriturismo, è davvero carinissimo, beati voi!
    Ciao
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai visto ?è carinissimo e siamo stati davvero bene,ci siamo sentiti come a casa!grazie Alice !a presto

      Elimina
  8. Ma sei uno spettacolo! No, davvero, che forza!! :D Un'esperienza bellissima e una sacher davvero di un'eleganza incredibile! Complimenti per tutto e un abbraccio forte forte. Tvb!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Ely!!ahaha,guardandomi ai fornelli mi faccio un pò sorridere!tra l' altro la foto è stata fatta a mia insaputa ..ero troppo concentrata e avevo una paura di bruciare o sbagliare qualcosa..sai che figure?la blogger pasticciona!ahahah ti voglio bene anche io tesoro!bacio

      Elimina
  9. che bella esperienza e l'agriturismo è fantastico! la tua sacher è stupenda! la proporrò al mio moroso... è il suo dolce preferito :D
    un abbraccio
    Sabrina
    http://mycherrytreehouse.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provala !poi sappimi dire come l' hai trovata,secondo me è più delicata della sacher tradizionale!mi dirai!bacione

      Elimina
  10. Noooo, la sacher no... e chi resiste???

    RispondiElimina
  11. Hai fatto benissimo a rilassarti e a divertendoti collaborando con le cuoche. Buonissima la sacher rivisitata. Bacio Rosalba

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosalba!bacione grande e buona serata!

      Elimina
  12. Ciao Lalexa, sei troppo forte, bella l'esperienza nelle cucine dell'agriturismo!!!
    La sacher è buonissima, tu l'hai resa superba!!!
    Buona serata :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie infinite Ely! a presto!buona seratae un abbraccio!

      Elimina
  13. Bellissima la foto col vestito elegante e il grembiule ^_^ ti devi essere divertita tantissimo.La tua sacher e' stupenda.Bravissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah hai visto che robetta?ahahah che buffona sono!ballo però ,si!:)bacio Veronica ,a presto

      Elimina
  14. meravigliosa la Sacher e meravigliosa Lalexa anche col grembiule sei uno schianto!! altro che dieta!!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie Patty!troppa grazia !bacione a te

      Elimina
  15. Non mi sembra tu abbia bisogno di una dieta! E questa Sacher? Da urlo!!!!!!

    RispondiElimina
  16. Hai fatto una cosa bellissima, so bene cosa significhi ricevere un bidone dell'ultimo minuto al lavoro, li hai salvati, ad avercene di persone come te! La dieta non ti serve affatto quindi goditi la tua meravigliosa sacher... Bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti le cuoche erano un pò nel panico!un grande abbraccio e a prestissimo!

      Elimina
  17. che dire?...bellissima esperienza etu credo che sia stata all'altezza della situazione!!!!complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ce l' ho messa tutta e diciamo che è andata!grazie tante,baci

      Elimina
  18. Che brava!!! Ma che ti hanno fatto cucinare di buono? La tua sacher è meravigliosa, bravissimissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora ho preparato una cheese cake,poi ho seguito le verdure e qualche antipasto!forteeee:)...i commensali sembra abbiano gradito, e questa era la cosa più importante,bacione cara!

      Elimina
  19. aiuto!!! che fame!!! dopo aver trovato il tuo messaggio sul mio blog ho pensato di passare a farti visita... e guarda cosa trovo?!? a che ore poi?!!! potrei rompere lo schermo del mio mac... una torta davvero super golosa :-D ciao carissima lalexa :-) un bacione !

    Federica :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah Fede che forte sei!ti stringo forte,a presto!

      Elimina
  20. ciao! ma che fine anno alternativa hai passato! chissà come ti sarà piaciuto! brava e molto bella la sacher fatta così, un bacino :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi sono stradivertita si!grazie Stefania!bacio

      Elimina
  21. Hahaha fantastica. Complimenti anche per la splendida ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazieeeee!:)bacioni e buona serata

      Elimina
  22. Sei meravigliosa!!! Non ci sarebbe potuto essere inizio migliore ;-)!!! Brava!! ;-)
    Questa sacher è bellissima, mi piace l'idea dello scomporre gli strati..genietto!
    Copio!!!
    Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Roby!ma hai visto ?mi sentivo come la sora Lella in cucina !è stato un bellissimo inizio d' anno,la Toscana,il buon cibo,l' amore!si!grazie cara!ti stringo forte

      Elimina
  23. Sei fortissimaaaaaa!!
    Brava, così si fa!!
    :-)
    Buona la tua sacher!

    RispondiElimina
  24. Che bel capodanno alternativooo!!! Sei troppo forte tu! io e te faremmo una bella coppia di matte!!! Figo lavorare in una mega-cucina attrezzata!!!! Sei stata bravissima!!!
    E che meravigliose sacherine!!!! La gelatina al posto della marmellata è un'ottimissima idea!
    Inserita per la mia sfida di Gennaio!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaah!ma di dove sei Morena?...ahaha magari organizziam una scorribanda !bacione a te

      Elimina
  25. Capitano tutte a te perchè "te le vai a cercare", perchè sei curiosa, disponibile, piena di entusiasmo e, come la maggior parte di noi food bloggers, "divorata" dalla passione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah!è vero Mariella!la passione!che grande cosa..un' arma che può essere croce e delizia!;)bacione

      Elimina
  26. Ciao! Tanto piacere di conoscerti! ho scoperto il tuo bellissimo blog grazie alla "sfida" di Morena e mi sono subito unita ai tuoi lettori! Fortissima l'esperienza del tuo capodanno alternativo..quale modo migliore per un'appassionata di cucina di festeggiare e cominciare il nuovo anno??!! a presto, un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Doris,che splendido nome hai?bellissimo!mi fa piacerissimo che ti sia unita!grazie tante e a presto allora!bacione

      Elimina
  27. porca miseria che roba! strepitosa la scomposizione e ricomposizione!
    baci
    Sandra

    RispondiElimina
  28. davvero bella questa sacher scomposta, mi piace l'idea!!!

    RispondiElimina
  29. Sembra stragolosa e la glassa è micidiale! *_*
    PS Complimenti, io quando sono ai fornelli non sono per niente chic come te :o)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie!la mise era per il Capodanno ...in cucina di solito vesto solo con 2 gocce di Chanel..;)bacio

      Elimina
  30. Davvero una bella esperienza :) mi sono unita alle tue follower molto volentieri :) Io adoro la torta sacher ma la preparo con la marmellata d'arance di mia madre ed è davvero buonissima, prima o poi posterò la ricetta, io devo stare per forza a dieta :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!! Non vedo l'ora di vedere la ricetta con la marmellata di arance...sicuramente è buonissima. A volte anche la dieta si deve far da parte...davanti ad una sacher!!! Un bacione grande e grazie mille!

      Elimina
  31. La sacher è uno dei miei dolci preferiti...interessantissima l'idea di scomporla, complimenti! ^.^
    Ah complimenti per il blog, ti seguo volentierissimo!
    Saluti da me (Ale) e dalla micia Cleo frrrrrrrrr... =^.^=

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!!!
      Ma che bella micia cleeeeeo!!! ;))))
      La saluta con un certo interesse anche micioPino e chiede se non si potrebbe organizzare un incontro a base di crocchette e topini a molla!!! ;)))) Il tuo british è bellissimo! Non sai quanto amo i gatti

      Elimina
  32. Cara questa sacher è fantastica! mi piace!
    un abbraccio a presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie Stefania!sei gentilissima!ti bacio e a prestissimo!

      Elimina
  33. fantastica!! veramente brava, non ti conoscevo quindi sono stata un pò a farmi un giretto! a presto baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie Monique!bacio e a presto:)

      Elimina
  34. Tesoro, sei grande! :D Innanzitutto grazie per avermi avvertito perché non avevo ancora visto e non sapevo della vittoria e poi... il tuo affetto mi riempie il cuore, ti voglio davvero tanto bene, sai? <3 :) Questa sacher scomposta e ricomposta ha vinto perché tu sei geniale e io ti ammiro e ti stimo tantissimo... complimenti di vero cuore per essere arrivata in finale amica mia, ti abbraccio fortissimo <3 :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah sei svampita come me Vale.anche io ti voglio bene.e ti giuro....quando ho visto la tua vittoria è un pò come se avessi vinto anch'io...volevo dirlo a tutti..."ei ha vinto la Vale...lo sapevo io";)bacione,bravissima veramente

      Elimina